TG24 ORE – UN FINTO SITO DI NEWS GIORNALISTICHE

TG24 ORETG24 ORE non è un sito giornalistico e non ha nulla a che vedere ne con TGCOM24 ne con TG24 di Sky. Si tratta in realtà della parodia di un sito giornalistico che pubblica notizie inventate, come si legge cliccando sulla voce Disclaimer del menu in home page:

«Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7032007»

TG24 ORE è un sito satirico. Le notizie riportate su questo sito, sono frutto di fantasia, tranne ove specificato. Se le notizie sono prelevate da altri siti e/o blog, viene citata la fonte. TG24ORE è un blog di satira e raccolta di informazioni generaliste.

Tutte le opinioni, pareri e giudizi espressi sul blog riflettono il personale, scherzoso e allegro punto di vista degli autori basato sulla loro esperienza reale o su loro personali idee che possono pertanto differire da quelle altrui.
Il sito propone contenuti satirici ed ironici.

Qualunque riferimento a persone o fatti reali è da intendersi a scopo parodistico, e non si propone come fonte di informazione giornalistica.
In nessun caso verranno accettati contenuti a scopo diffamatorio, né i contenuti del Sito sono da intendersi a tale scopo.

Ovviamente il nome non è stato scelto a caso e questo confonde non poco le idee degli utenti dei social network che trovandosi i link provenienti da questo sito in homepage, credono provengano dalle testate giornalistiche quasi omonime citate in precedenza.

A conferma della poca chiarezza riguardo alla natura satirica dei sui contenuti basta leggere i commenti lasciati dagli utenti al termine degli articoli per capire in quanti siano convinti che le notizie pubblicate dal sito siano autentiche.

TG24 ORE è probabilmente l’erede del sito TGCOM24 ORE, rimasto on line solo per pochi mesi e poi rimosso, come si può leggere in questo articolo.

Precedente BUFALA - Novità bollo auto: si pagherà in base all'altezza del conducente Successivo BUFALA - HAI UN CELLULARE? ARRIVA IL BOLLINO ANNUALE