LIBERO GIORNALE, L’ENNESIMA PARODIA DI LIBERO.IT

liBERO gIORNALE

LIBERO GIORNALE (attenzione NON Libero.it) è un sito di bufale che si auto definisce in maniera un po troppo disinvolta “satirico”. Di fatto gli articoli diffusi da questo sito non hanno per niente un taglio satirico e sembrano a tutti gli effetti notizie vere, eppure cliccando sul DISCLAIMER dal loro meni si legge:

 

Libero Giornale è un sito satirico.
Le notizie riportate su questo sito, sono frutto di fantasia, tranne ove specificato.
Se le notizie sono prelevate da altri siti e/o blog, viene citata la fonte.
Libero Giornale è un blog di satira e raccolta di informazioni generaliste.
 Tutte le opinioni, pareri e giudizi espressi sul blog riflettono il personale, scherzoso e allegro punto di vista degli autori basato sulla loro esperienza reale o su loro personali idee che possono pertanto differire da quelle altrui.
Il sito propone contenuti satirici ed ironici.
Qualunque riferimento a persone o fatti reali è da intendersi a scopo parodistico, e non si propone come fonte di informazione giornalistica.
In nessun caso verranno accettati contenuti a scopo diffamatorio, né i contenuti del Sito sono da intendersi a tale scopo.

Le caratteristiche dei siti come questo sono sempre le stesse: Titoli eclatanti, immagini forti e contenuti verosimili che creino indignazione in chi legge. Come sappiamo questi portali riciclano a vicenda le bufale spesso limitandosi ad indicare la fonte in fondo all’articolo, spesso senza nemmeno cambiare l’immagine utilizzata per creare l’anteprima di condivisione dai social.

Il consiglio è quello di leggere sempre il “disclaymer” di queste pseudo testate in modo da capire subito la tipologia di sito che stiamo visitando, specie se il nome ricorda o parodizza quello di una testata accreditata. In questo caso l’intento è quello di far credere all’utente di trovarsi di fronte a notizie che partono dal sito del Corriere della Sera, sito con cui questa “testata satirica” non ha nulla a che fare.

Precedente BUFALA BOLDRINI: L'ATTENTATO A NIZZA COLPA DEI CRISTIANI CHE NON SI INTEGRANO Successivo BUFALA PALERMO:CREATURA SPIAGGIATA INVESTITA DA UN SOTTOMARINO RUSSO