LA BUFALA DELLA POLIZIA FRANCESE CHE SPACCA VETRINE E RUBA PER INCOLPARE I GILETS GIALLI

Gilets Gialli

La pagina Facebook Smart Nation Italia 5 Stelle evidentemente legata all’universo social del movimento, pubblica una foto di un poliziotto francese che starebbe spaccando la vetrina di un negozio, coperto da altri agenti, per poi dare la colpa ai manifestanti del movimento dei Gilet Gialli.

Gilets Gialli

Si tratta di una bufala, ma la scritta in basso a sinistra presente sulla foto ci permette di risalire alla verità. 

Sull’immagine infatti, oltre a delle frecce rosse e dei cerchi fatti evidentemente a mano libera con un programma di fotoritocco, c’è anche la scritta: Bsaz.

Gilets Gialli

Bsaz è il fotografo francese che ha realizzato questo scatto e lo ha pubblicato il 3 febbraio 2019 sulla sua pagina facebook.
bsazNel post, scritto in francese si legge:

Leggendo tutti i commenti e per rimanere onesti e non essere la fonte di false informazioni voglio precisare: la vetrina è stata rotta prima dell’ingresso dell’agente della BAC all’interno del negozio. Per il seguito della scena.. Non posso raccontare perché sono andata via.
Ecco, una spiegazione della foto mi sembra doverosa.

Come ulteriore riprova Bsaz posta anche una foto scattata prima dell’arrivo della polizia che dimostra come la vetrina fosse già stata rotta usando il sostegno di un tavolo.

Gilets GialliIn questo video presente su Youtube caricato dagli stessi Gilets Gialli si vede chiaramente chi ha distrutto quella vetrina ovvero un manifestante dei Gilets Gialli e come lo ha fatto:

Qui l’intero video della sequenza in cui il manifestante distrugge la vetrina della fotoGilets Gialli

Come sempre chi ha voglia di cercare la verità e non credere a qualsiasi cosa trova in rete gli strumenti per farlo. Purtroppo però gran parte degli utenti crede a qualsiasi cosa senza farsi troppe domande e diventa cosi facile bersaglio si chi vuole manipolare le sue idee inculcandogliene altre.

Per farlo però utilizza bugie.

 

 

Precedente LA BUFALA DEL NUOVO CODICE DELLA STRADA SU WHATSAPP Successivo BUFALA: PUTIN SULLO SCUOLABUS DIROTTATO: " ITALIA ROVINATA DAI BUONISTI "