LA BUFALA DELLA KYENGE CHE VUOLE “ABOLIRE LE RECITE DI NATALE E TUTTE LE STUPIDE FESTE ITALIANE”

KYENGE

L’ennesima notizia falsa che ha come protagonista Cecile Kyenge è davvero difficile da credere in quanto come spesso accade piena di errori e basata ovviamente su dichiarazioni totalmente inventate, ma come sappiamo il popolo della rete spesso si limita ad indignarsi dopo aver letto soltanto il titolo dei link che condivide.

Stavolta la notizia sarebbe partita da un falso tweet dove l’ex ministro avrebbe scritto: “Vietate le recite e feste #religiose nelle scuole: Armonizzare il paese eliminando festività irriverenti per i nuovi italiani”. Anche stavolta si tratta di una bufala clamorosa e vediamo perché:

  • Basta andare sul profilo twitter della Kynege per verificare che questo tweet non esiste.
  • Il titolo del link che definisce “stupide” tutte le feste italiane non trova nessun riscontro nel falso tweet e quindi si tratta di un ennesima dichiarazione inventata (riguardo a una notizia già inventata)
  • Cecile Kyenge è cattolica e non avrebbe mai definito “stupida” una festività tanto importante per i cristiani.
  • Nessun governo, ministro o legge può abolire una festività religiosa, cosa che ogni persona di buon senso poteva anche intuire da solo.
  • La notizia è talmente poco credibile che perfino il link stesso termina con : “non sappiamo se si tratti di una bufala o meno”.
  • Gazzettadellasera è un sito che diffonde solo bufale

 

 

Precedente LA BUFALA DI PUTIN: "SE GLI ITALIANI APRISSERO GLI OCCHI POTREBBERO RISOLLEVARSI IN MENO DI UN ANNO" Successivo LA BUFALA DELLA "BENZINA A 0,99 EURO/LITRO ENTRO NATALE. LA DECISIONE DELL'OPEC"

Un commento su “LA BUFALA DELLA KYENGE CHE VUOLE “ABOLIRE LE RECITE DI NATALE E TUTTE LE STUPIDE FESTE ITALIANE”

  1. Gianrenato il said:

    Io vietare la pubblicazione delle bufale senza vi sia espressa menzione. Non e’ corretto tentare di ingannare il prossimo

I commenti sono chiusi.