Crea sito

BUFALA – WHATSAPP CORONA VIRUS BAMBINA DEL NEGOZIO CINESE IN QUARANTENA

Corona VIRUS. Il messaggio whatsapp che avvisa di non avvicinarsi “al negozio cinese difronte al benzinaio” perché la figlia del proprietario sarebbe in quarantena, è una bufala.

Come se non bastasse la grande paura legata alla diffusione del Corona Virus circola in queste ore tramite Whatsapp un messaggio allarmante che invita a non frequentare un non ben identificato negozio cinese che si troverebbe “di fronte il benzinaio (indicazione che può valere probabilmente per migliaia di negozi simili) il cui proprietario o gestore avrebbe una figlia che sarebbe appena tornata dalla Cina e quindi messa in quarantena a causa del COVID-19.

Questo il testo del messaggio in questione:

AVVISO IMPORTANTE: mi hanno appena comunicato che il Cinese che ha il negozio di fronte il benzinaio è andato a prendere sua figlia che viene dalla Cina e l’ha portata in paese, le autorità si stanno subito attivando per metterla in quarantena 15 giorni come da prassi. Si consiglia VIVAMENTE di non avvicinarsi al negozio. Spargete voce grazie.

Come per tutte le catene di Sant’Antonio di questo tipo ovviamente mancano tutte le informazioni indispensabili alla verifica di questa notizia. In primis manca il paese a cui si fa riferimento (in quale paese sarebbe stata portata la bambina in questione?). Manca il nome del negozio, manca l’indirizzo, manca il marchio della presunta pompa di benzina, insomma questo messaggio non dice niente.

Inoltre l’autore del messaggio, anch’esso anonimo, dichiara di essere stato appena informato della cosa, ma nemmeno in questo caso viene specificato da chi.

Diffondere un messaggio di questo tipo è davvero da incoscienti, considerata la possibilità di rendere la vita impossibile alla famiglia di qualunque bambina cinese o italiana di origine cinese, che per pura coincidenza si trovi ad avere dei genitori che lavorano in un negozio cinese difronte ad una pompa di benzina.

Per cui se ricevete questo messaggio evitate di alimentare oltre alla paura per il corona virus anche il razzismo e non inoltratelo.

BUFALA – “SANREMO 2020 ERA TUTTO GIÀ DECISO!” SKY RIVELA IL VINCITORE UN ORA PRIMA DELLA FINE