Bufala Virus Whatsapp ha rilasciato le nuove icone!

nuove icone

NUOVE ICONE PER WHATSAPP? No solo una truffa, attenzione! Circola in queste ore una nuova truffa informatica sfrutta il sistema di messaggistica istantanea Whatsapp, in pratica da uno dei nostri contatti in rubrica o magari in uno dei gruppi a cui partecipiamo, arriva questo messaggio:

messaggio

Il messaggio prosegue invitando a condividere questa sorta di pubblicità inviando ad almeno 13 nostri contatti questo post o di postarlo in almeno 3 gruppi, permettendo cosi alla promozione di attivarsi e sbloccare queste nuove icone.

In realtà cliccando sul link indicato si accede a questa pagina:

schermata icone

Ovviamente no ci saranno nuove icone da istallatare sul nostro smartphone, ma si scaricherà un virus! Quindi attenzione: NON FATELO!

Se ricevete questo messaggio da parte di qualcuno cancellatelo immediatamente e chiedete a chi ve lo ha inviato di fare lo stesso. Stesso consiglio per i gruppi in cui vedrete comparire questo link.

La forza di questa nuova tipologia di virus è che, mentre quelli vecchi si diffondevano via mail arrivando spesso da mittenti sconosciuti questi ci arrivano direttamente sul nostro telefonino e per di più, da contatti presenti nella nostra rubrica. Quando ci arriva un messaggio simile da persone che conosciamo bene e di cui ci fidiamo, siamo molto più portati a credere che si tratti di una promozione vera e quindi diventiamo inconsciamente strumenti di diffusione di questi nuovi virus,

Nel caso aveste già cliccato sul link indicato e quindi aveste già istallato involontariamente il virus vi consigliamo di scaricare prima possibile un antivirus dedicato agli smartphone. Ce ne sono molti disponibili in rete anche gratuitamente come ad esempio la versione mobile di Avast.

Utilizzando il pulsante di condivisione di whatsapp su questo articolo potete inviarlo a chi vi ha mandato inconsciamente questo virus o condividerlo sulle vostre pagine facebook in modo da bloccare la diffusione di questo virus.

Precedente AGGIORNAMENTO Abusata una 87enne. Orrore brutale di un rumeno, poi la scoperta: chi è la bestia /Guarda Successivo Bufala Putin: l’Italia potrebbe essere la Nazione più ricca al mondo, ma hanno cattivi politici