BUFALA Tragico Incidente: Il Famosissimo cantante “Justin Bieber è morto” [FOTO]


Justin Bieber è morto

Justin Bieber è morto? No, tranquilli, si tratta di una bufala.

Circola in queste ore la notizia falsa della morte di Justin Bieber, con tanto di fotomontaggio di una schermata di un telegiornale (non si sa quale) che riporta la notizia. Si tratta di una bufala, diffusa dal sito Rebbublica (che non ha niente a che vedere con Repubblica.it in questo articolo:

Justin Bieber è morto

Justin Biber sta bene. La foto utilizzata per la bufala non è stata scatta in California (sulla sinistra si nota un vigile urbano italiano), ma è relativa ad un incidente avvenuto due anni fa a Roma, di cui si parla anche in questo articolo di TUTTO SPORT:

Justin Bieber è morto

Ecco il testo integrale della bufala:

Il famoso cantante americano Justin Bieber è morto in un incidente d’auto in California.

Justin Bieber era noto per aver inciso moltissimi dischi del suo genere musicale.

L’annuncio è arrivato su Facebook dal suo portavoce.

L’artista 23enne viaggiava su una FERRARI, che si è schiantata in una località del nord della California.

CLICCA QUI PER VEDERE LE FOTO

«Dobbiamo purtroppo confermare che Justin Bieber è morto in un tragico incidente d’auto mentre partecipava ad una mostra di FERRARI», ha scritto su Facebook il portavoce dell’attore, confermando che Bieberr era a bordo della macchina ed è rimasto ucciso sul colpo» e che tutti coloro che conoscevano il giovane cantante sono «stupiti e rattristati dalla notizia».

Justin Bieber si trovava in California per una mostra d’auto di beneficenza. Dai primi accertamenti la dinamica dell’incidente sembra suggerire che Justin Bieber abbia perso il contrallo della vettura che è uscita di strada e si è schiantata su un muro perdendo la vita sul colpo.

Ma Chi Era Justin Bieber?

Justin Drew Bieber nasce a Stratford, in Ontario (Canada), il giorno 1 marzo del 1994, figlio di Patricia Lynn Mallette, ragazza appena diciottenne che naviga in condizioni finanziarie piuttosto difficili. Il padre è Jeremy Jack Bieber, nel frattempo sposatosi con un’altra donna, discendente di un immigrato tedesco. Dopo essersi appassionato agli scacchi, al calcio e all’hockey nel corso dell’infanzia, durante la pubertà Bieber si avvicina alla musica, imparando a suonare la chitarra, il pianoforte, la tromba e la batteria.

Canadian singer Justin Bieber performs during a concert at Palau Sant Jordi stadium in Barcelona March 16, 2013. REUTERS/Albert Gea (SPAIN – Tags: ENTERTAINMENT)

Nel 2007, dopo essere arrivato al secondo posto in un concorso locale cantando “So sick” di Ne-Yo, decide, insieme con sua madre, di caricare su Youtube video in cui canta brani di diversi artisti: Justin Timberlake, Stevie Wonder, Chris Brown, Usher e molti altri. La fortuna di Justin si impersona in Scooter Braun, che vede un video di Bieber e lo rintraccia nel teatro della scuola in cui si sta esibendo. Folgorato dalle capacità del ragazzo, Braun convince sua madre a permettergli di portarlo con sé negli Stati Uniti, ad Atlanta, per registrare una demo. A questo punto, la carriera del giovane canadese conosce un’accelerazione improvvisa: dopo aver firmato un contratto con la RBMG, Raymond Braun Media Group, frutto di una joint venture tra lo stesso Braun e Usher, ne sigla un altro poco dopo con la Island Records. Braun diventa ufficialmente il suo manager, e Justin, nel frattempo trasferitosi definitivamente in Georgia, registra un EP.

Precedente BUFALA IN VENDITA CARNE DI GATTO ALLA CONAD Successivo BUFALA TROVATA SIRENA A CAPRI. IMMAGINI ESCLUSIVE