BUFALA – LA TESSERA SCONTO PER LA BENZINA IN VIGORE DAL 1 NOVEMBRE. ACCISE ELIMINATE

L’immagine che vedete qui sopra con testo sovrapposto circola attraverso i social diffondendo l’ennesima bufala sulla eliminazione delle accise. Nella foto si vede Matteo Salvini fare benzina ad un auto ed il testo sopra e sotto l’immagine recita:

LE ACCISE SUL CARBURANTE STANNO PER ESSERE ELIMINATE GRAZIE AL NOSTRO CAPITANO.

DAL 1 NOVEMBRE RICHIEDI AL TUO GESTORE LA TESSERA CHE PER TUTTO IL 2019 TI DARÀ LA SUPER A 0.80 CENT/L ED IL DIESEL A 0.69 CENT/L

LIKE E CONDIVIDI PER INFORMARE TUTTI

Questa tessera non esiste e purtroppo le accise non solo non sono state eliminate, ma il prezzo del carburante è aumentato. Nel testo della tanto discussa manovra del governo non vi è alcun provvedimento di taglio o eliminazione delle accise sui carburanti.

BUFALA Eliminate le accise benzina dal 31 novembre: carburante a 0,72 euro a litro

Il governo ha più volte annunciato questo provvedimento, ma ad oggi non è stato fatto.

E il taglio promesso? Rinviato: la “Nota di aggiornamento al Documento di Economia e Finanza 2018” (il cosiddetto “DEF”), recita: «Gli aumenti di IVA e accise previsti dalla legislazione vigente per gli anni 2020 e 2021 verranno parzialmente cancellati, rinviando al Programma di Stabilità 2019 la definizione di interventi di revisione della spesa corrente e di miglioramento della riscossione delle imposte che consentano la completa eliminazione delle clausole di salvaguardia».

Cosi recita una Nota di aggiornamento al DEF ovvero il Documento di Economia e Finanza 2018 tuttavia:

Il Governo in sostanza si è dato tempo fino al 2020 per abbassare i prezzi alla pompa e per mettere fine all’automatismo che prevede gli scatti annuali. Non è proprio quanto promesso a settembre, forse incautamente, dal sottosegretario all’economia, il leghista Massimo Bitonci, che comunque aveva parlato di gradualità nella riduzione delle tasse sui carburanti – «Ci sarà come detto un primo sfoltimento delle accise sulla benzina, cancelleremo quelle più datate nel tempo» – ma potrebbe essere un primo passo. Gli automobilisti italiani se lo augurano. (fonte)

BUFALA – GRAZIE AL GOVERNO DEL CAMBIAMENTO TAGLIO ACCISE CARBURANTI

Precedente BUFALA - "LA FINTA INTERVISTA A JEROEN DIJSSELBLOEM INVENTATA DAL M5S" Successivo BUFALA - MORRICONE: TARANTINO E' UN CRETINO, I SUOI FILM SONO SPAZZATURA