Crea sito

BUFALA – SANTORI: “SALVINI E IL CENTRO DESTRA NON HANNO DIRITTO DI ASCOLTO”

SANTORI A 8 E 1/2: “SALVINI E IL CENTRO DESTRA NON HANNO IL DIRITTO DI ASCOLTO”, MA LA CITAZIONE E’ FALSA.

Circola su Facebook un meme che riporta un virgolettato attribuito a Mattia Santori con una dichiarazione che uno dei fondatori del movimento delle Sardine avrebbe rilasciato durante una puntata di 8 e 1/2 su La 7, ma la citazione è falsa. Basta riguardare la trasmissione disponibile on line, dal minuto 3:25 per verificarlo.

Nel video si sente chiaramente Sallusti al minuto 3:25 dire :

Rimprovero (alle Sardine) soprattutto due cose, una in particolare. La prima è che nel loro documento la quale si sono presentati ufficialmente, sostengono che Salvini e il centrodestra, vado a memoria, hanno diritto di parola, ma non hanno diritto di ascolto.

La replica di Santori è totalmente diversa dalle parole riportate da questo virgolettato e cioè (dal minuto 4:23):

C’è una differenza tra diritto e dovere. Noi abbiamo semplicemente detto che chi si assurgeva l’unica verità e l’unico consenso, l’unico pensiero dominante, abbiamo dimostrato che non è così. Non siamo obbligati ad ascoltare chi usa certi linguaggi, chi usa certi trucchetti retorici per dividere. Abbiamo il diritto di non ascoltare»

Il meme è stato pubblicato l’11 Dicembre 2019 sul profilo facebook dal deputato della Lega Andrea Dara in questo post:

Già nei commenti al qualcuno gli fa notare che si tratta di una distorsione delle parole di Santori che durante il confronto televisivo con Alessandro Sallusti direttore de il Giornale aveva dichiarato tutt’altro.

La bufala delle sardine sull’acqua a Ferrara, ma è tutto vero. Nessun fotomontaggio

Nel post di Andrea Dara si legge:

Possono fare i Girotondi, sventolare bandiere Viola o usare metafore ittiche, ma sono sempre gli stessi. Quelli che “io posso, tu no”, “io ragiono, tu non capisci”, “io sono democratico, tu sei un barbaro”, “io ho diritto, tu no”. La storia ci insegna che i totalitarismi hanno tanti colori, tante facce ma un’unico scopo: sopraffare e cancellare chi non la pensa allo stesso modo. Anche quando si presentano facendo i simpatici e gli spiritosi, i totalitari sono sempre tali. Io preferisco la la libertà e la democrazia e non mi farò zittire, né ora né mai! Viva la libertà! #libertá #democrazia #lega

Le false citazioni sono tra le bufale politiche più diffuse e si diffondono sfruttando il fatto che la gran parte degli utenti non si prederà mai la briga di verificare se quanto riportato sia vero o meno e condividerà in maniera compulsiva unicamente sull’onda emotiva della sua reazione.

Non è la prima e non sarà sicuramente l’ultima delle bufale sulle sardine, come la recente bufala della notizia del sostegno di Robert De Niro al movimento o quella dei manifestanti che camminavano sull’acqua del fossato a Ferrara.

BUFALA – Sardine, Robert De Niro si schiera con “Il movimento”