BUFALA – SALVINI: “LA TUBERCOLOSI E’ TORNATA A DIFFONDERSI”. MA NON C’E’ ALCUNA EPIDEMIA

tubercolosiIl leader leghista Matteo Salvini in un post su facebook, rilanciato ormai come da sua prassi anche attraverso twitter, lancia un allarme tubercolosi che sarebbe tornata a diffondersi in Italia, ma gli esperti smentiscono.

A dare lo spunto al ministro dell’interno, il caso di un immigrato malato allontanatosi da una struttura di accoglienza profughi a Sandrigo, in provincia di Vicenza.

Su facebook il ministro degli interni scrive:

Immigrato malato e in fuga, forse inconsapevole della gravità della sua condizione. Quanti casi come questo? Purtroppo la tubercolosi è tornata a diffondersi

tubercolosi

Non si è fatta attendere la replica da parte della Società italiana di Medicina delle Migrazioni che in un comunicato stampa avvisa che:

non vi è in corso alcuna epidemia di Tbc legata ai migranti“. “Abbiamo accertato che il servizio di igiene sanità pubblica dell’Ulss ha già avviato tutte le procedure del caso, avviando controlli specifici sulle persone che nei giorni scorsi sono state a contatto con questa persona.

Un altra smentita a riguardo arriva dalla prefettura di Vicenza, per bocca del viceprefetto vicario Lucio Parente che ha chiarito che:

Il protocollo è stato rispettato come da normativa, quindi sotto l’aspetto sanitario non c’è nulla da temere“,

E riguardo al migrante di cui si sono perse le tracce aggiunge:

abbiamo interessato tutte le forze di polizia, a cui abbiamo segnalato l’allontanamento dello straniero, che al momento risulta irreperibile e non sappiamo dove si trovi”.

In Italia quindi non vi è in corso nessuna epidemia di Tubercolosi.

NOTIZIA VERA – LA RAI BLOCCA LA FICTION DI BEPPE FIORELLO SU RIACE

Per essere costantemente informati sugli eventuali avvisi riguardanti il diffondersi di malattie e l’eventuale profilassi, consigliamo sempre di consultare il proprio medico o gli organismi competenti.

Un altra fonte di informazioni a riguardo è sicuramente il sito del ministero della salute, consultabile a questo indirizzo: http://www.salute.gov.it/portale/home.html

Sul sito sono disponibili tutte le normative e gli avvisi ufficiali riguardo ogni eventuale emergenza sanitaria.

Precedente NOTIZIA VERA - LA RAI BLOCCA LA FICTION DI BEPPE FIORELLO SU RIACE Successivo BUFALA - “Facevo parte della scorta di Saviano e mi sono dimesso”: la nuova bufala di Gian Marco Saolini