Bufala Lei è Rita Anna Kyenge, figlia di Cecile Kyenge

RITA ANNA KYENGE

Circola sui social una foto della cantante RIHANNA su cui è stata sovrapposta la scritta: Lei è Rita Anna Kyenge, figlia di Cecile Kyenge. Ieri è stata nominata dirigente “al ministero dell’integrazione, stipendio 15.000 euro al mese. Nessun tg lo ha detto!!!”

La foto condivisa da migliaia di utenti è questa:

Rita Anna Kyenge

Nessun tg lo ha detto perché si tratta ovviamente di una bufala. La donna raffigurata nella foto è la nota cantante pop Rihanna (Rita Anna), che non ha alcuna parentela con Cécile Kyenge da tempo ormai ex Ministro per l’integrazione.

Questa nomina non è mai avvenuta, eppure in tanti hanno condiviso e commentato questo meme indignati sui loro profili facebook.

Più che una bufala in questo caso ci troviamo difronte ad un troll.

Troll (Internet) Un troll, nel gergo di internet e in particolare delle comunità virtuali, è un soggetto che interagisce con gli altri tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l’obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.
Lo scopo è prendersi gioco dei tanti che hanno creduto a quanto scritto sulla immagine non riconoscendo una delle star della musica internazionale, credendola realmente Rita Anna Kyenge.
L’ex ministro Cecyle Kyenge è dalla sua nomina, uno dei personaggi preferiti dai creatori di bufale in quanto potenziale protagonista di polemiche a sfondo sociale e razziale.
L’immagine riporta sovrimpressa sulla sinistra una sorta di logo con la scritta “condividi se sei honesto” insieme alle facce di Mussolini, Renzi, Grillo e Salvini. Come sempre l’invito alla condivisione è evidente ed il popolo del web non se lo lascia ripetere due volte.
Sul suo conto circolano e sono circolate in rete decine, se non centinaia di bufale che la vedono protagonista e di cui abbiamo spesso parlato anche noi di LE BUFALE DELLA RETE.