Bufala Popolo rom: avranno la cittadinanza italiana a partire da gennaio 2017

Popolo Rom

Popolo Rom: avranno la cittadinanza italiana a partire da Gennaio 2017 ” è questo il titolo di questo articolo pubblicato dal sito CORIERE DELA SERA (sito che non ha niente a che vedere con il CORRIERE DELLA SERA), dove si legge:

Rom(A): il popolo rom si fa sempre più sentire per avere i propri diritti sul popolo italiano, vari politici (in particolare quelli aderenti al SEL, sono tanto cari a Laura Boldrini). Ma una cosa è certa, secondo la Boldrini “i rom rubano troppo poco”.

Per poter fare in modo che rubino ancora di più devono entrare nella combriccola più ladra per antonomasia che non è quella del Vasco bensì quella dei politici italiani: perché non favorirli nel rubare facile facendoli aderire in politica? L’idea è infatti quella di farli entrare in politica, secondo Laura Boldrini “in questo modo” – ha dichiarato – “potranno finalmente rubare facile, del resto a noi politici piacciono i rom perché sono ladri come noi”.

Del resto ha dichiarato il gran capo rom: “La cittadinanza italiana è un nostro diritto non potete togliercela? Come è nostro diritto entrare in politica e rubare facile.”

Non ci vuole un genio per capire che la presidentessa della camera non ha mai dichiarato nulla del genere, anche perché si sarebbe macchiata del reato di “istigazione a delinquiere”.

Il CORIERE DELA SERA, con una sola ‘R’ e una sola ‘L’, non è una testata giornalistica, ma un sito satirico. E’ sufficente leggere il sottotitolo della testata per capirlo:

CoRiere, la nuova frontiera del giornalismo satirico e bufalaro

visto e considerato il fatto che nessuno legge mai cosa dice la voce disclaimer dei siti cosiddetti satirici.

In questo caso cliccando sul pulsante dislcaimer dal menu in alto a destra è possibile leggere queste parole:

Attenzione: questo è un sito che spara ogni cagata immensa possibile, immaginabile.

Non siamo quindi responsabili se credete ad ogni stronzata scritta dalla nostra testata che non è propriamente giornalistica, pertanto i fatti potrebbero non corrispondere al vero.

Più chiari di cosi si non si può essere. Per quanto riguarda invece la richiesta di cittadinanza italiana agli appratenti al popolo ROM, vale la stessa normativa in vigore per qualunque altro cittadino straniero risiedente in territorio italiano. Per cui anche un rom può far richiesta di cittadinanza italiana se è in possesso dei requisiti richiesti.

A Gennaio 2017 non avvera alcun cambio di cittadinanza automatico per i Rom che risiedono nel nostro paese.

Precedente BUFALA Agnese Renzi :“Matteo perdonami, ma al Referendum voterò NO” Successivo Bufala Barbara D’Urso: ”Se vince il NO smetto di fare TV”