Crea sito

Bufala NUOVA LEGGE: DAL 2017 SARA’ OBBLIGATORIO OSPITARE UN ROM IN CASA PER UN ANNO

ospitare un rom

Diverse persone stanno condividendo indignati questo articolo diffuso dal sito LAST WEBS, che annuncia una nuova legge che obbligherebbe le famiglie italiane ad ospitare un rom per un anno nella propria abitazione:

EL e PD hanno proposto una nuova legge per l’aiuto dell’integrazione delle minoranze etniche in Italia. Avere l’onore di poter ospitare magnifici esponenti del popolo rom in casa.

Secondo Laura Boldrini, infatti i rom sono una risorsa necessaria per mandare avanti l’Italia.
Essendo rom e sinti popolazioni discriminate fin dalla notte dei tempi dell’Italia unita, hanno bisogno di essere finalmente loro a dettar legge in questo paese.

Molti rom, infatti, sono tesserati col SEL o col PD in quanto sono molto tutelati dal dr. Renzi.

La nuova legge prevede una clausola molto particolare. Chi si rifiuterà di ospitare un esponente rom o sinti in casa propria per un anno sarà condannato da 10 a 25 anni di carcere.

Non è possibile” – ha detto Laura Boldrini – “Che i rom debbano essere costretti ad aprire le serrature delle porte scassinandole per rubare in casa, è giusto siano agevolati anche in questo avendo accesso diretto alle case, entrandoci direttamente.”

Una legge che farà discutere, e che già divide l’opinione pubblica, anche se non troppo. Il fronte del no infatti sarebbe compattissimo, e taglierebbe trasversalmente tutte le idee e i partiti politici, da destra a sinistra. Voi che ne pensate? Come reagirete?Accoglierete anche voi un rom in casa vostra?

Si tratta ovviamente di una bufala. Questa legge che impone di ospitare un rom non esiste e nessuno dei personaggi politici nominati dall’articolo ha mai dichiarato nulla del genere.Nessuna legge italiana potrebbe imporre ad una famiglia di ospitare un estraneo pena il carcere.

Leggendo con attenzione l’articolo poi si scopre che la fonte è stranomavero.solobuonumore.com/, sito il cui nome è già tutto un programma.

Ovvio che un alta carica dello stato come Laura Boldrini non avrebbe mai potuto rilasciare una dichiarazione del genere:

Non è possibile” – ha detto Laura Boldrini – “Che i rom debbano essere costretti ad aprire le serrature delle porte scassinandole per rubare in casa, è giusto siano agevolati anche in questo avendo accesso diretto alle case, entrandoci direttamente.”