Crea sito

Bufala Napoli. Nel cielo compaiono due Angeli. Il video SHOCK.

Nel cielo compaiono due Angeli

Nel cielo compaiono due Angeli e ci sarebbe persino un video, peccato che si tratti ovviamente di una bufala. Il video miracoloso sarebbe stato girato a Napoli, nella zona della centralissima Piazza Plebiscito o almeno è quello che si legge in questo articolo pubblicato da IL FATTO QUOTIDAINO (clicca qui per saperne di più):

Incredibile quello che è successo a Napoli questa Mattina. Proprio sopra piazza del Plebiscito si sono materializzati due Angeli, filmati proprio da un passante che passava casualmente da quelle parti.

“Come tutte le mattine, prima di andare all’università, stavo andando al bar per prendere un caffè. Quando all’improvviso due veri angeli sono apparsi sopra la nostra testa, volavano e si intrecciavano. E’ stato veramente incredibile, sono riuscito a filmarli ma ancora riguardando il video non riesco a crederci.” afferma lo studente Antonio Dema, che ha avvistato e filmato per prima l’avvenimento misterioso.

Forse serve ricordare che il IL FATTO QUOTIDAINO è un sito che pubblica solo ed esclusivamente bufale, segnalato da tempo nella lista dei siti diffusori di bufale. Antonio Dema (cognome che non ha nulla di napoletano) non esiste, cosi come gli altri personaggi citati nella bufala

Cosa vuol dire un avvenimento del genere? Perchè due angeli volavano sopra Napoli?
L’esperto di paranormale mistico, Maurizio Mici ha affermato: “Non ho mai visto niente del genere, inutile pensare a teorie cospirazioniste o a predizione di eventi apocalittici, la mia interpretazione è che si tratta di un vero e proprio miracolo, quei due Angeli probabilmente hanno deciso di scendere nel cielo terreno per mostrarsi a quei pochi passanti che si trovavano di mattina in Piazza del Plebiscito.”

Anche Maurizio L’esperto di paranormale mistico Mici non esiste e a volerla dire tutta non esiste nemmeno la definizione “paranormale mistico”. Con il termine paranormale si intende tutta quella serie di fenomeni inspiegabili come i fantasmi, la telepatia, le streghe ecc, ecc tutte cose che non hanno nulla a che vedere con il “mistico”, ambito che si occupa di tutto ciò che ha a che fare con la religione.

I video sono stati fatti analizzare e verificare da un gruppo di studiosi francesi, che hanno verificato la veridicità del filmato.

I video (che però è uno soltanto)sono stati fatti analizzare e verificare da un gruppo di studiosi francesi. Studiosi di cosa? Come si chiamano? Non si sa.

E si finisce in bellezza con un trionfo di errori grammaticali e di sintassi:

Adesso non resta che chiamare il vaticano per proclamare il miracolo vero e proprio. Sembra che se il Vaticano dovesse accettare il miracolo come effettivo, a piazza del Plebiscito verrò costruita una nuova statua che raffigurerà due Angeli intrecciati.
Nel frattempo godetevi il filmato.

Chi lo ha deciso? Segue questo video ridicolo:

Facendo una ricerca in rete, questo video risulta essere stato girato da molte parti. In questo video ad esempio la voce fuori campo dice che le immagini sono state girate a Roma, sopra piazza Bologna, da uno studente fuori sede.

In quest’altro video invece le stesse immagini sono spacciate come il video di un uomo Brasiliano a Boa Vista, in viaggio con la sua auto vede che nel cielo compaiono due Angeli.

E’ stato lo stesso autore del fotomontaggio a spiegare come lo ha realizzato in questo video postato poi su youtube. Ecco come nel cielo compaiono due Angeli:

cattura

Si tratta ovviamente di un fotomontaggio la cui realizzazione è spiegata nel dettaglio anche in questo articolo:

Oggi vogliamo spiegarvi come viene realizzato un fake, attraverso particolari software di animazione, così magari sarà più semplice per voi, d’ora in avanti, riconoscere un filmato autentico da un filmato realizzato digitalmente e quindi un falso.

Un elemento essenziale però da tener sempre presente, quando guardiamo il video di un ipotetico avvistamento “paranormale”, è di guardare bene le ombre, se ci sono oppure se sono naturalmente compatibili con la scena, o se le luci che interessano i soggetti interessino anche l’ambiente circostante, come ad esempio nei filmati notturni.

Altro dettaglio rivelatore, è nel momento in cui l’inquadratura si fa più vicina, perché se solo in quel caso l’immagine si sfoca improvvisamente, ciò significa che in quei particolari fotogrammi è stato applicato il filtro grafico “blur”, ovvero una piccola sfocatura per non far notare l’animazione.

Il video di spiegazione del filmanto in cui nel cielo compaiono due Angeli è in spagnolo (portoghese), ma facilmente intuibile dall’italiano, anche perché le immagini parlano da sé, almeno per l’essenziale, per quello che ci occorre di sapere.