BUFALA – LUI E’ MARIO 60 ANNI CONDANNATO PERCHÉ’ HA SPARATO AD UN LADRO RUMENO

Mario VanniLa foto di un anziano signore spacciato per un pensionato vittima di un furto sta facendo il giro del web. Il format è sempre lo stesso: una foto con una scritta che comincia con “LUI E’…”, stavolta si tratta di Mario Vanni, tristemente noto alle cronache italiane per essere stato il “compagno di merende” del famoso mostro di Firenze Pietro Pacciani.

Quindi si tratta di tutt’altro che la vittima di un furto, ma uno degli imputati in un processo di omicidio plurimo da parte di un serial killer.

La foto che circola è questa:

Mario Vanni

Come si può notare, in alto a destra c’è il logo di Rai Tre. L’immagine infatti è presa da questo video:

La fonte del post è la pagina Facebook del sito Gazzetta della Sera, dove sono pubblicate esclusivamente bufale.

Gazzetta della Sera sfrutta la somiglianza del suo nome con quello del Corriere della Sera con cui non ha niente a che vedere. Gazzetta della Sera è una altra delle principali fonti di bufale della rete, a cui attingono spesso altri portali “bufalari” e si definisce come una sorta di aggregatore di notizie (ovviamente non verificate) recuperate dal web tramite “software”.

Mario Vanni non ha mai subito il furto della sua pensione da parte di un rumeno, ma al contrario è stato egli imputato in un processo per vari omicidi.

Una foto con una scritta non è una notizia, ormai non sappiamo più come ripeterlo eppure gli utenti dei social impazziscono per queste cose totalmente prive di ogni fonte e fondamento.

L’invito è sempre lo stesso: non condividete qualsiasi cosa senza farvi domande.

Non c’è assolutamente nulla di ironico o divertente in questo post se non la volontà malcelata di alimentare odio inventando delle tristi guerre fra poveri (in questo caso pensionati e stranieri).

CLICCA QUI PER LEGGERE BUFALE SUI ROM

Precedente BUFALA - Zuckerberg ha inventato la parola BFF per verificare se il tuo account è sicuro! Successivo BUFALA - FABRIZIO FRIZZI : HO SEMPRE SOGNATO UN GOVERNO A 5 STELLE