BUFALA – LE FOTO SEXY DELLA BOSCHI. IL RITORNO DELLA BUFALA

BoschiIn piena campagna elettorale tornano a circolare le foto sexy della modella olandese Zoë Vialet  (nome d’arte di Linde Branderhorst) spacciata per Maria Elena  Boschi. 

Qui è possibile vedere delle foto della modella in questione. Ovviamente la bufala non salta fuori nuovamente per caso, eppure nonostante sia stato ampiamente chiarito che si tratta di una notizia falsa (noi nei abbiamo parlato in questo articolo) il post continua ad essere condiviso da migliaia di utenti.

Stavolta le foto circolano sotto forma di screenshot con tanto di icone e barra degli strumenti, ed il post più diffuso è quello che contiene questa immagine:

Boschi

In effetti la somiglianza di Maria Elena Boschi con la modella olandese è incredibile ed è facile credere a questa che, lo ripetiamo, è invece una bufala.

Non è la prima volta che l’ ex Ministra senza portafoglio per le Riforme Costituzionali e i Rapporti con il Parlamento diventa protagonista di una fake news. Ricordiamo tuttiti il celebre fotomontaggio che fece il giro del web che la ritraeva mentre firmava il suo mandato con un vistoso perizoma che faceva capolino dal suo pantalone o la bufala di Matteo Salvini che proponeva il sequestro di tutti i suoi beni.

Come per Laura Boldrini, anche per la Boschi ci sono bufale su suoi falsi parenti, come quella della nipote che vince il titolo di Miss Italia 2016.

Come prevedibile purtroppo, questa campagna elettorale favorirà la creazione ed una diffusione ancora più massiccia di bufale a sfondo politico, da utilizzare come mezzo di propaganda e di disinformazione.

Come sempre il consiglio che vi diamo è quello di non credere a qualsiasi cosa solo perché compare sul web, ma di verificare sempre le fonti e l’attendibilità delle notizie che vi trovate davanti navigando suoi social o in rete.

CLICCA QUI PER LEGGERE ALTRE BUFALE A SFONDO POLITICO

Precedente BUFALA - QUESTA E' LA BONINO CHE PRATICA ABORTI CON UNA POMPA Successivo PRECISAZIONE - ADDIO PESCE SPADA! RENZI HA REGALATO I MARI PIÙ PESCOSI ALLA FRANCIA!