Crea sito

BUFALA JOVANOTTI: vi dico chi c’è nel gruppo Bilderberg. Video SHOCK

Bilderberg

JOVANOTTI: vi dico chi c’è nel gruppo Bilderberg. Video SHOCK – Il Fattoquotidaino pubblica un articolo in perfetto stile clickbait ovvero facendo credere al lettore che cliccando sul link troverà quanto affermato dal titolo, ma in realtà nulla di tutto questo c’è nelle pagine a cui si arriva.

L’articolo in questione è questo, titolato cosi:

JOVANOTTI: vi dico chi c’è nel gruppo Bilderberg. Video SHOCK

Eppure nel testo dell’articolo non è fatto alcun riferimento al cantante che avrebbe annunciato di Bilderberg, una delle associazione su cui circolano le più disparate leggende sul web. Basta leggere l’articolo per accorgersene da soli:

shock dichiarazione del noto artista Lorenzo Jovanotti: durante una conferenza tenuta all’università di Firenze, il cantante racconta di esser stato invitato a un summit blindato assieme al Capo della Banca mondiale. “Le decisioni non le prende più la politica”. A questa riunione, prosegue Jovanotti, “erano state invitate le 80 persone più importanti del pianeta per quanto riguarda il futuro”. Quello a cui ha partecipato Jovanotti era un “evento off the records”, a porte chiuse. Ovvero blindatissimo, come sottolinea lo stesso cantante. “La cosa interessante di questo incontro è che c’erano premi Nobel, Ceo, amministratori delegate di case farmaceutiche, tecnologiche, femministe, ma non c’era un politico. C’era il capo della banca mondiale”. Perché non c’erano i politici? “Perché non servono. Le cose non si decidono più a livello politico”. “La politica – prosegue Jovanotti – amministra questa situazione, ma le decisioni non le prende più la politica”.

Le frasi hanno subito fatto il giro del mondo. Qualcuno ha pensato che si tratti di uno scherzo di cattivo gusto, in realtà, è tutto vero e documentato, come potete vedere nel video qui sotto. Il noto giornalista Franco Bertolassi ha incitato lo showman a fare chiarezza sulle dichiarazioni: “Non possiamo tollerare che vengano pronunciate frasi di questo tipo senza che vi sia anche una specifica definizione dei campi di appartenenza degli uomini e delle situazioni citate da Jovanotti. Esigo una conferenza stampa del cantante, ora”.

Ma l’artista si è per adesso chiuso in uno stretto silenzio, forse pentito delle sue stesse parole che lo hanno messo letteralmente in un vortice mediatico. E chissà che qualcuno del gruppo Bilderberg non abbia chiamato le maggiori testate giornalistiche del mondo per insabbiare tutto, dato che se ne sta parlando pochissimo.

Stessa cosa dicasi per il video, già diffuso sul web da tempo, basta guardarlo per capire che Jovanotti non dice nulla di quanto anticipato dal titolo dell’articolo: