BUFALA Sesso in cambio della cittadinanza: la FALSA intercettazione sul sindaco di Riace

FALSA intercettazione

Roberto Fiore, leader del partito di estrema destra Forza Nuova, ha diffuso una falsa intercettazione in cui il sindaco Domenico Lucano chiederebbe sesso ad una donna in cambio della sua cittadinanza.

Roberto Fiore leader di Forza Nuova il 3 Ottobre ha pubblicato questo post sulla sua pagina Facebook:

Questa intercettazione non esiste, come spiegato anche in questo articolo di TPI NEWS:

“Gli faremo sposare…Ha 70 anni, è stupido, quasi un animale. Lei ha già avuto 3 fogli di via, si nasconde. Fa la prostituta, non sarebbe un problema neanche andarci a letto se deve convincerlo”. La frase, riportata in alcuni post pubblicati da esponenti vicini alla destra e al Movimento 5 Stelle, non è assolutamente rintracciabile in alcuna delle intercettazioni contenute nell’ordinanza della procura di Locri

A diffondere la bufala ci ha pensato Roberto Fiore, leader di Forza Nuova, partito di estrema destra, che il 3 ottobre pubblica un post Facebook.

Ovviamente, molti di coloro che hanno riportato la falsa intercettazione non hanno attribuito la loro origine al leader di Forza Nuova. Alcuni post riportano come fonte Il Fatto Quotidiano, che però – come spiega Davide Vecchi, giornalista de Il Fatto, e come è facilmente riscontrabile acquistando l’edizione del 3 ottobre – non l’ha mai riportata.

La falsa intercettazione è stata condivisa attraverso questo post sui social diventando virale ed in pochissimo tempo va ad arricchire l’universo di fake news senza controllo che è ormai diventata la rete.

Questo il testo integrale del post di Roberto Fiore:

#MIMMOLUCANO, PALADINO DELL’ACCOGLIENZA E I SUOI ESEMPI DI INTEGRAZIONE.

Il Sindaco di Riace arrestato pochi giorni fa per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, in una recente intercettazione telefonica dice: “gli faremo sposare …(omissis)…, ha 70 anni è uno stupido, quasi un animale. Lei ha già avuto 3 fogli di via per cui si sta nascondendo in mezzo agli altri per non farsi riconoscere in attesa del documento. Fa la prostituta quindi non sarebbe un problema neanche andarci a letto se deve convincerlo”.

Si riferisce ad una nigeriana di 30 anni che cercava il permesso di soggiorno.

Che dire, un vero esempio di #integrazione, un eroe della vostra #accoglienza.

 

Precedente BUFALA - SCOPERTA LA MOLECOLA ANTI TUMORE MA NESSUNO NE PARLA [VIDEO] Successivo L'UOMO DEL VIDEO "LA VERITA' SU RIACE" E' UN "UOMO DEI CLAN" ARRESTATO NEL 2011