Crea sito

Bufala Empoli. Taglia un milione di euro per non lasciarlo in eredità al figlio.

milione di euro

Empoli. Taglia un milione di euro per non lasciarlo in eredità al figlio è il titolo di questa bufala diffusa dal sito il FATTO QUOTIDAINO (non il Fatto Quotidiano):

Si chiama Marta Elana ed è una signora di 94 anni con una grossa eredità. Pochi giorni fa, ha deciso di fare testamento, in modo da poter ratificare le sue ultime volontà pre-morte. Non vuole lasciare nulla al figlio Andrea, perché, dice, è un ragazzo scorretto, da sempre menefreghista nei suoi confronti: “Ho lavorato sodo tutta l’esistenza, di certo non voglio arricchire la grassa pancia di quel ragazzaccio che non ha mai badato alla mia persona. Mi ha lasciata sola, abbandonata, senza che io potessi parlare mai con nessuno. Adesso, voglio dargli ciò che merita e quindi un bel niente. Non ci sono pianti che tengano, questa è la mia più sincera ultima volontà”. Parole dure quelle della signora Marta che ha preteso che il suo milione di euro venisse tagliato, banconota dopo banconota, davanti ai propri occhi, questo perché venisse evitato che, una volta in beneficenza, venisse assegnato tramite qualche strano stratagemma, di nuovo a suo figlio Andrea.

Intanto, l’uomo, ormai 50enne, benzinaio di provincia si dispera molto, al contempo però riconosce di essere stato un figlio scapestrato e di essersene sempre infischiato: “Sono d’accordo, quel milione avrebbe potuto cambiarmi la vita, ma tant’è, ho un lavoro e questo mi basta. Sono contento. Marta, anzi mia madre, faccia ciò che vuole. Io non proprio niente da dire”. Una storia triste che dimostra come certe ferite siano dure a rimarginarsi e probabilmente. Speriamo che tutti possano trovare pace e serenità nelle loro famiglie, la comprensione è la cosa più importante.

Questa storia è totalmente inventata, la signora Marta Elana cosi come non esiste Alvaro Porfido, pseudonimo e protagonista di migliaia di bufale diffuse dal FATTO QUOTIDAINO.

Assurdo pensare che qualcuno possa aver tagliato una per una, tutte le banconote di milione di euro eppure sul web si crede praticamente a qualsiasi cosa.

Il Fatto QuotiDAinonon è altro che l’ennesima versione con nuovo nome del sito di bufale Il Giomale.it, gia nuovo nome del sito Rebubblica. Il sito riprende in tutto e per tutto sia la grafica precedente che i contenuti, perfino la mail nei contatti è quella vecchia ovvero [email protected]

Il Fatto QuotidAino è una delle principali fonti di bufale della rete, a cui attingono spesso altri portali “bufalari” e si incasella in maniera piuttosto scorretta nel filone delle “una testate satiriche“, i cui redattori sono ben consapevoli del fatto che gli articoli pubblicati sono frutto della fantasia. Purtroppo non sempre questo concetto è chiaro agli internauti che si imbattono nelle loro bufale e le condividono sui loro profili social diffondendole per il web.

CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE BUFALE DIFFUSE DA QUESTO SITO