BUFALA: “E DA QUANDO I CONIGLI HANNO LA CODA LUNGA?” (GATTO?)

Circola da diversi giorni in rete l’immagine di un banco carni, probabilmente di un supermercato, dove si vede un coniglio intero con una coda lunga. Il post è accompagnato da queste parole: “E da quando i conigli hanno la coda lunga?”.

Il post in questione (visibile a tutti sulla pagina Facebook dell’utente che lo ha postato) è questo:La foto ha totalizzato ad oggi più di 18.500 condivisioni e suscitato più di 1000 commenti. Le ipotesi su cosa fosse in realtà l’animale ritratto nella foto sono state le più disparate, da chi ipotizza che si tratti di un gatto a chi addirittura azzarda sia un ratto.

Nulla di tutto questo, la risposta è molto semplice. Da quando i conigli hanno la coda lunga? Da sempre.

I conigli hanno una lunga coda che parte dall’osso sacro, che quando sono in vita è parzialmente nascosta dal corpo dell’animale.

Basta fare una rapida ricerca su google immagini per capire di cosa stiamo parlando. Ecco ad esempio l’immagine di uno scheletro di un coniglio in cui è ben visibile la sua lunga coda.

Solitamente la carne di coniglio esposta nei nostri banchi macelleria non presenta la coda perché quest’ultima viene solitamente tagliata durante il processo di macellazione.

In realtà l’utente non dice che si tratta di un gatto o di un altro animale, ma chiaramente con la sua domanda innesca una spirale di reazioni che inducono gli utenti ad ipotizzare una risposta.

L’immagine è stata ripubblicata anche da altri profili, alcuni dei quali hanno aggiunto anche presunte località in cui la foto sarebbe stata scattata, ma di fatto da questa immagine, l’unica cosa che è possibile notare è il logo della catena EURO SPIN stampato sui cartellini in basso a sinistra.

Ribadiamo quindi che non c’è assolutamente nulla di strano o di anomalo in questa immagine.

BUFALA Pescato pesce con faccia umana al largo di Pesaro. I veterinari spiegano di cosa si tratta.