Bufala – “Assalto di migranti al Brennero”. Il governo schiera l’esercito con i carri armati

migranti al BrenneroCircola sui social la notizia di un “assalto di migranti al Brennero” tale da costringere il governo ad utilizzare l’esercito per fermarli, impiegando addirittura mezzi pesanti.

Attraverso la rete si è parlato dell’arrivo di circa 40 pullman carichi di immigrati diretti al confine con l’intento di raggiungere l’Austria.

Si tratta di una bufala smentita dal governo austriaco con una nota diffusa il 25 luglio scorso, diramata proprio per arginare il diffondersi a macchia d’olio sulla rete di questa fake news.

Come riportato dal sito dell’ANSA e non solo:

BOLZANO, 25 LUG – Il ministero degli interni austriaco ha smentito una notizia, che nelle ultimi ora si diffondeva a macchia d’olio nei social media, su un presunto ‘assalto’ di migranti al Brennero. La notizia parlava di una carovana di “37 pullman solo in un’ora” con richiedenti asilo africani che starebbero entrando in Austria, tramite il Brennero. Nel giro di poco tempo il post è stato condiviso 4.000 volte. Su richiesta del portale news del quotidiano Tiroler Tageszeitung, il ministero degli interni ha smentito la notizia.
Un portavoce l’ha definita “non vera e neanche inventata bene”.

Ed in effetti la bufala non è stata costruita bene ed in effetti sarebbe bastato riflettere sull’incredibile silenzio dei media sui un evento tanto eclatante, ma la rete purtroppo è sempre più convinta che la verità sia sul web e non sulle testate accreditate.

Proprio questa convinzione permette il proliferare di bufale e leggende attraverso internet amplificate e diffuse poi dagli utenti che fanno da veicolo involontario alla disinformazione.

Il tema degli immigrati è talmente sfruttato dai creatori di bufale che siamo stati costretti a creare una sezione IMMIGRATI in questo sito, dove potete leggere le tantissime bufale che ogni giorno vengono diffuse su questo tema.

 

LA BUFALA DELLA BOLDRINI CHE INVOCA LA SOSTITUZIONE ETNICA

Lascia un commento

*