Torna per l’ennesima volta la bufala di Whatsapp a pagamento, stavolta dal 13 Gennaio ovviamente per evitare di dover pagare bisogna inoltrare a tutti la solita Catena di Sant’Antonio. Il messaggio che arriva direttamente da uno dei nostri contatti in rubrica che ovviamente non mette minimamente in dubbio la cosa... Continua »